Valutazione immobile: come faccio a sapere quanto vale la mia casa?

Valutazione immobile: come faccio a sapere quanto vale la mia casa?

Quanto vale la mia casa? Se ti sei posto questa domanda è perché sei mosso da semplice curiosità oppure perché hai la necessità concreta di vendere la tua proprietà per acquistarne una nuova, più adatta alle tue esigenze.

Sappi, tuttavia, che stimare il valore di una proprietà non è semplice: sono tanti i fattori da tener presenti ed è questo il motivo per cui sarebbe opportuno lasciare la valutazione dell’immobile a un professionista del settore immobiliare, piuttosto che imbarcarsi in situazioni che possano rendere più complesso il processo di vendita.

Valutazione casa: quali sono gli errori che non devi commettere

Se hai deciso di vendere casa, il momento della valutazione dell’immobile è la fase più delicata perché attraverso essa si stabilisce il prezzo di vendita che potrà essere più o meno attrattivo per i potenziali acquirenti.

Ecco gli errori più comuni che si commettono quando si effettua la valutazione della propria casa:

Far riferimento al prezzo di acquisto

Il mercato è soggetto a diversi mutamenti, inerenti anche alla possibilità di accesso alle linee di credito e ai mutui. Può essere cambiata la richiesta sul mercato per quella specifica tipologia di immobile, oppure la zona di ubicazione può essere più o meno richiesta in quel dato momento storico.

La mia casa non ha bisogno di ristrutturazione

Se la casa si presenta in buono stato, tuttavia, non è detto che l’acquirente possa apprezzare tutte le scelte effettuate in termini di stile e finiture. Inoltre, i progressi tecnologici consentono di ottenere impianti sempre più performanti e in grado di abbattere i costi della bolletta energetica.

Aggiungere al costo d’acquisto l’intero ammontare della ristrutturazione sostenuta

Il prezzo di vendita non può essere una sommatoria di importi. Se è vero che la casa porta sempre delle spese di adeguamento, non è possibile aggiungere al valore commerciale l’importo esatto speso per la ristrutturazione, anche se le finiture scelte sono di buona o ottima qualità.

Attribuire un valore monetario al legame affettivo con l’immobile

Se si dovesse valutare ogni casa in base alle emozioni, alle esperienze o semplicemente alla vita vissuta tra quelle mura, allora il mercato immobiliare sarebbe sempre alle stelle.

La nostra casa è la migliore, la più bella, la più grande, la più confortevole, e venderla è come lasciare un pezzettino di noi. Tuttavia, caricare di questi aspetti emotivi il prezzo può rappresentare il fallimento di una strategia immobiliare.

La pena per chi commette uno o tutti questi errori sarà quella di vedere il proprio immobile su portali senza ricevere chiamate o mail per informazioni. Inoltre, un altro rischio è quello di essere costretti ad abbassare il prezzo. 

Questo effetto, se può ingolosire alcuni, potrebbe allontanare potenziali buoni acquirenti.

Per approfondire leggi anche Come si valuta un immobile usato: ecco come fare.

Perché affidarti a Porta a Porta Immobiliare per la valutazione del tuo immobile.

Per la vendita del tuo immobile a Caserta e in provincia rivolgiti alla professionalità di Porta a Porta Immobiliare. I nostri agenti sono formati proprio per offrirti una valutazione del tuo immobile conforme agli standard di mercato, attraverso stime sempre aggiornate.

Scopri quanto vale il tuo immobile in base all’adozione di parametri chiari e trasparenti, come tipologia di immobile, condizione, numero di stanze e bagni, superficie calpestabile condizioni dell’edificio in cui è ubicato l’immobile. 

Il valore sarà in linea con i valori espressi dall’Agenzia delle Entrate attraverso gli strumenti utili per calcolare la quotazione al metro quadro di un immobile (OMI) in base alla zona di pertinenza.

Compila il form per ricevere una Valutazione Gratuita. Solo con Porta a Porta è possibile richiedere il Certificato Energetico APE in OMAGGIO.

Condividi su: