Comprare casa: regole e consigli prima dell’acquisto

Comprare casa: regole e consigli prima dell’acquisto

Che sia la prima o la seconda, comprare casa è sempre una decisione seria e importante, da non prendere mai alla leggera.

Quando si sta per compiere un passo del genere, infatti, è doveroso valutare con molta attenzione ogni minimo dettaglio, poiché le brutte sorprese sono sempre dietro l’angolo. Probabilmente, in molti ti diranno che la casa perfetta non esiste, ma è comunque possibile trovare la casa dei propri sogni se si seguono alcuni consigli e regole. Ecco i nostri suggerimenti per un acquisto sicuro!

Le domande da porsi prima di comprare casa

La situazione attuale ci ha portato a chiederci se convenisse o meno acquistare casa durante una pandemia, ma in realtà ci sono molte altre domande che devi porti prima di acquistare un immobile, e addirittura prima di cominciare a cercarlo. Tra queste:

  • Cosa cerchi in una casa?
  • Qual è il tuo budget massimo?
  • Conviene comprarla con giardino o senza?
  • Quante camere ti servono?
  • Di quanti bagni hai bisogno?
  • Hai bisogno di una casa che abbia anche un box auto, una cantina o un solaio?
  • Vuoi una casa vicino al posto di lavoro?
  • Vuoi una casa ben collegata ai mezzi pubblici?
  • Hai bisogno di una casa a misura di bambino, vicino a scuola e servizi?
  • Meglio un appartamento in condominio o una casa singola?
  • In pieno centro o in periferia?

Non sarà forse facile trovare un’abitazione che risponda a tutti i requisiti che hai imposto, ma avere le idee chiare prima ancora di cominciare la ricerca è il primo passo per non incappare in errori di valutazione che potrebbero in futuro farti pensare che quella che hai acquistato non era la casa giusta per te.

Di quali informazioni hai bisogno prima di comprare casa

Una volta stilata una lista di tutto ciò che desideri in una casa, è ora di cominciare con le ricerche e selezionare gli immobili che, più o meno, corrispondono ai requisiti e che possono venire in contro alle tue esigenze.

È consigliabile visitare molte case prima di prendere una decisione, e stilare una lista di pro e contro per ognuna di esse, così da non confondersi nella fase finale della scelta. Per ogni visita, è bene saper già cosa notare e cosa chiedere ai proprietari o all’agente.

Fai in modo di essere già informato riguardo al mercato degli immobili nella zona in cui stai cercando, e secondo la tipologia di abitazione che vuoi comprare, così da valutare l’effettiva convenienza delle proposte ricevute dalle agenzie.

Il prezzo non è l’unico fattore da prendere in considerazione, ma in base alle tue esigenze, è consigliabile sapere quanto la casa a cui sei interessato sia vicina al posto di lavoro, ai mezzi pubblici, al centro e ai servizi base.

Ovviamente, prima di concludere una qualsiasi trattativa, è necessario visitare di persona la casa, anche più di una volta, e non avere alcun dubbio riguardo a:

Condizioni generali dell’immobile e il suo valore

Quando visiti una casa, è importante notare quali siano le sue condizioni generali, ossia la posizione, la rumorosità, l’età dell’immobile e se ha subito o meno delle ristrutturazioni o lavori di manutenzione e se la distribuzione degli spazi è accettabile o, comunque, migliorabile.

È importante, inoltre, essere informati sugli impianti, se ci sono allacci e se sono a norma. Ma, soprattutto, è necessario conscere il valore effettivo della casa, al di là delle sue caratteristiche e delle quotazioni della zona, poiché ci sono alcuni elementi che possono abbassare il suo valore, come ad esempio la mancanza di un ascensore, l’assenza dei doppi servizi, bagni ciechi, assenza di balconi o la posizione al piano terra o al piano interrato.

Le spese condominiali

Se quella che stai cercando non è una casa indipendente ma un appartamento in condominio, è importantissimo conoscere quali sono le spese condominiali e mettere in conto di dover pagare delle spese extra ogni mese.

L’esposizione

Non priva d’importanza è l’esposizione della casa, soprattutto per capire se gli interni sono caldi, freddi o umidi e se la luce naturale è presente in maniera accettabile. Inoltre, è bene controllare il panorama di cui gode la casa.

Umidità e muffe

Una casa umida non è una casa sana in cui vivere. Controlla, quindi, che nell’immobile che stai visitando non ci siano macchie d’umidità, muffe o cattivi odori che possono segnalare dei problemi di ventilazione.

Classe energetica e consumi

Informati bene riguardo alla classe energetica di cui fa parte la casa e controlla l’impianto elettrico, notando se interruttori e prese sono in buone condizioni o se l’impianto è completamente da sostituire.

I vicini

Non sottovalutare, poi, l’importanza dei vicini, soprattutto se l’abitazione si trova in un condominio. Controlla di non sentire rumori molesti durante la visita, e verifica di non avere addosso lo sguardo dei vicini che si affacciano in casa.

In conclusione, comprare la casa perfetta per te può non essere un’impresa facilissima, ma con qualche consiglio e l’aiuto di esperti del settore del Gruppo Porta a Porta, avrai poco da temere. Buona ricerca!

Condividi su: